TORTA DI MELE DELLA CARO

Volete fare una deliziosa e profumata torta di mele? Niente di più classico e gradito per un thè durante il pomeriggio o per colazione, con una tazza di latte caldo, la mattina.
Forse molti di voi lettori la sanno già fare, ma io vi lascio la mia ricetta.

TORTA DI MELE FATTA IN CASA

Ingredienti:
125 gr burro fuso tiepido
250 gr farina 00 autolievitante
180 gr zucchero semolato
3 mele golden
3 uova intere (+un pochino di uovo sbattuto a parte)
la buccia di un limone
zucchero a velo
all’occorrenza: del latte per l’impasto

1 contenitore, 1 teglia da forno rotonda (diametro 22/24), pesa da cucina, sbattitore elettrico, grattugia fine, pennello per dolci

Come fare?
Sciolgo i 125 gr di burro a bagnomaria.
Imburro la teglia.
Accendo il forno ventilato a 180°.
In un grosso recipiente lavoro l’impasto: 180 gr di zucchero, rompo le uova, gratto la buccia del limone, il burro fuso tiepido. Lavoro con la frusta elettrica fino ad amalgamare.
Poi incorporo piano la farina. Non occorre setacciare ma mescolare prima con un cucchiaio dal basso verso l’alto, poi prendo lo sbattitore elettrico e lavoro bene fino a rendere liscio e omogeneo il composto. Qualora fosse un pò “gnucco” (duro), aggiungo mezzo bicchiere di latte. Non di più. Lavoro bene per dieci minuti.
Lascio riposare l’impasto mentre pulisco le mele. Le sbuccio, ne affetto 2 a pezzetti piccoli, una invece la taglio a fettine sottili.
Aggiungo le mele a pezzetti all’impasto, mescolo dal basso all’alto. Trasferisco nella tortiera imburrata. Compongo un cerchio con le fettine di mela sulla superficie della torta e spennello con un pochino di uovo sbattuto. Guarnisco con qualche fiocchetto di burro e inforno nella parte alta del forno. Cuocio per 45 minuti e controllo la cottura verso la fine con uno stuzzicadenti.  Se necessario proseguo la cottura fino e non oltre l’ora.
Una volta sfornata la torta, lascio raffreddare per almeno un paio d’ore.
Finisco con una spolverata di zucchero a velo, se gradita.

Vedrete che soddisfazione fare questa torta! E che gioia quando ne mangerete una fetta! Buonissima anche con due palline di gelato alla vaniglia.

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: