BRERA OSPITA LA COLLEZIONE PUSKIN

ALLA PINACOTECA DI BRERA (via Brera 28, Milano) SONO OSPITI ALCUNI DEI PIU’ IMPORTANTI DIPINTI DELLA COLLEZIONE PUSKIN DI MOSCA.

La mostra, intitolata “Brera incontra il Puskin. Collezionismo russo tra Renoir e Matisse” ha inaugurato l’11 novembre e terminerà il 15 febbraio 2012.

Oggi, domenica 20 novembre, oltre al blocco del traffico in centro, l’ingresso in Pinacoteca era gratuito, tranne per la collezione Puskin, che meritava la visita.

Pone l’accento sulle straordinarie figure di Sergej Sčukin e Ivan Morozov, collezionisti colti e raffinati, cultori dell’arte fine ottocento primi novecento e non solo.

Il percorso apre le danze con una sala ricca di capolavori: il Ponte sulla Marna e l’Acquedotto di Cezanne, Le ninfee bianche di Monet, la Ronda dei Carcerati di Van Gogh, Sei gelosa? e Non lavorare! di Gaugin, i Pesci rossi di Matisse.

E ancora, Derain e Picasso con il famoso Ritratto di Ambroise Vollard.

Chiude il percorso una sala “italiana” dedicata alle avanguradie di De Pisis, Carrà, Bonnard, Boccioni, De Chirico e molti altri.

UNA MOSTRA CHE VI RIEMPIRA’ GLI OCCHI CON LE MERAVIGLIE DEI PIù GRANDI MAESTRI POST-IMPRESSIONISTI. Un’occasione unica di visitare i pezzi più celebri e importanti delle pittura francese fin de seicle che abitualmente si trovano in Russia.

ECCO L’ELENCO COMPLETO DELLE OPERE DEL PUSKIN PRESENTI IN MOSTRA ALLA PINACOTECA DI BRERA
COSTO DEL BIGLIETTO 5.00 EURO
RIDOTTO 2.50 EURO
DAL MARTEDì  ALLA DOMENICA, ORE 8.30-19.15

Claude Monet, Il carnevale al Boulevard des Capucines, 1873
Mosca, Museo Puškin
Pierre Auguste Renoir, La pergola (Au Jardin du Moulin de la Galette), 1876
Mosca, Museo Puškin
Vincent Van Gogh, La ronda dei carcerati, 1890
Mosca, Museo Puškin
Jean François Raffaëlli, Boulevard Saint Michel, 1890
Mosca, Museo Puškin
Paul Gauguin, “Aha Oe Feii?” (Come, sei gelosa?), 1892
Mosca, Museo Puškin
Paul Cézanne, Le riva della Marna. (Il ponte sulla Marna a Creteil) 1888-1895
Mosca, Museo Puškin
Alfred Sisley, Radura nel bosco a Fontainebleau, 1885
Mosca, Museo Puškin
Paul Gauguin, Eiaha Ohipa (Tahitiani in una stanza. “Non lavorare!”), 1896
Mosca, Museo Puškin
Claude Monet, Ninfee bianche, 1899
Mosca, Museo Puškin
Camille Pissarro, Avenue de l’Opéra a Parigi. Effetto della neve. Mattino, 1898
Mosca, Museo Puškin
Paul Cézanne, Acquedotto, 1886
Mosca, Museo Puškin
Henri Rousseau, Veduta del ponte di Sèvres, 1908
Mosca, Museo Puškin
Pablo Picasso, La Regina Isabeau, 1909
Mosca, Museo Puškin
Pablo Picasso, Ritratto di Ambroise Vollard, 1910
Mosca, Museo Puškin
Andre Derain, La vecchia città di Cagnes (Il castello), 1910
Mosca, Museo Puškin
Henri Matisse, Pesci rossi, 1911
Mosca, Museo Puškin
 

NON MANCATE DI VISITARLA! Aperta anche la domenica….

Annunci
Contrassegnato da tag ,

One thought on “BRERA OSPITA LA COLLEZIONE PUSKIN

  1. viola ha detto:

    sono andata a Brera con la mia classe e quei dipinti mi sono piaciuti tantissimo la ronda dei carcerati mi ha colpito più di tutti perché credo che Van Gogh abbia voluto esprimere i suoi sentimenti in quel quadro lui nell’ospedale psichiatrico si sentiva oppresso e triste allora ha voluto rappresentare questi carcerati nel loro momento di svago ma se si guarda bene nella parte sinistra (in alto) del dipinto si possono notare due piccole figure non si può sapere se sono colombe o farfalle ma a parte questo quelle due figure stanno a significare il desiderio di libertà del pittore sono bianche perché questo colore esprime libertà, leggerezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: